16 maggio 2018

Invito all'Assemblea Capitolina del 17 maggio 2018

In occasione dell’Assemblea Capitolina convocata per il giorno 17 maggio 2018 dalle ore 13.00 alle ore 20.00, ho il piacere di invitare la S.V. ad assistere alla discussione della Mozione n. 72 del 2018 ‘Impegno per la Sindaca e la Giunta a promuovere, d'intesa con gli enti istituzionali e le associazioni di territorio, l'adozione di iniziative per sensibilizzare l'opinione pubblica e garantire adeguata risonanza alla celebrazione della giornata Internazionale contro I'Omotransfobia ricorrente nel giorno 17 maggio’ (prima firmataria la Consigliera del M5S Eleonora Guadagno, Presidente della Commissione Cultura di Roma Capitale).

Cordiali saluti
 

Il Presidente dell’Assemblea Capitolina

              Marcello De Vito

10 maggio 2018

Settimana Romana contro l'Omotransfobia 2018

L'immagine può contenere: testo

Sabato 12 maggio, inizia la seconda edizione della Settimana Romana contro l'Omotransfobia.

Quest'anno si è deciso di organizzare meno eventi, ma con l'idea di far sentire ancor di più la presenza delle Istituzioni, anche alla luce delle recenti aggressioni omofobe verificatesi nella Capitale.

Si è anche volutamente tenuto libero il 17 maggio, Giornata Internazionale contro l'Omotransfobia, sia per i molteplici eventi già organizzati dalle Associazioni LGBTI+ romane in quella data, sia per una sorpresa che potrebbe verificarsi proprio in quel giorno. 

Durante l'organizzazione di queste giornate è emerso il desiderio da parte delle Istituzioni di sostenere e favorire l'organizzazione di altri eventi nel corso dell'anno sulle tematiche LGBTI+.

La partecipazione agli eventi è gratuita.

15 maggio a Trieste mostra dedicata a "Famiglie Arcobaleno"

Nessun testo alternativo automatico disponibile.


Il 15 maggio in occasione della celebrazione della Giornata internazionale contro l’omofobia, il Garante regionale dei diritti della persona ha organizzato un'iniziativa a Trieste presso la Sala “Tiziano Tessitori”, in Piazza G. Oberdan, 5 nel corso della quale verranno proiettate le fotografie realizzate per conto delle amministrazioni locali aderenti alla Rete RE.A.DY. (Rete Nazionale delle Pubbliche Amministrazioni antidiscriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere), cui la Regione FVG aderisce dedicate al tema “Famiglie Arcobaleno”.

ricevuto da Francesco Bilotta

INVITO: SABATO 12 MAGGIO ORE 19.00


Sabato 12 maggio alle ore 19.00 al Teatro Centrale Preneste, via Alberto da Giussano, 58 si terrà un evento teatrale a cura dell'Associazione Libellula e COLT dal titolo: "Erano solo Quattordici".

Sarà il primo degli eventi della seconda edizione della Settimana Romana contro l'Omotransfobia, la cui giornata internazionale promossa dall'Unione Europea, si celebra il 17 maggio.

Sarà un'occasione di sensibilizzazione contro il fenomeno dell'omofobia, della bifobia e della transfobia promosso e patrocinato dal nostro Municipio.

INGRESSO GRATUITO

Vi invitiamo a partecipare ed a diffondere l'iniziativa.

Maria Teresa Brunetti
Assessore Politiche Culturali, Sportive e Giovanili, Pari Opportunità
Tel.: 0669606220/223

6 aprile 2018

#JusticeForChechnya - presidi pubblici in tutto il mondo il 7 aprile p.v. ore 17

Era un anno fa quando abbiamo avuto notizia che le autorità in Cecenia stavano sequestrando, torturando e uccidendo degli uomini sospettati di essere gay.

L'opinione pubblica internazionale ha risposto da subito con forza alle notizie rese dal giornale d'opposizione Novaja Gazeta, ma ad oggi siamo ancora lontani dall'avere giustizia per le vittime di questo vero e proprio pogrom anti-gay.
Le autorità russe hanno tutte le informazioni necessarie per condurre un'inchiesta sui crimini perpetrati in Cecenia e hanno promesso di farlo, ma ad oggi  non è stato fatto ancora nulla.

AllOut ha invitato  associazioni LGBTI e  singol* a una giornata di mobilitazione globale.

Sabato 7 aprile dalle 17.00, Certi Diritti insieme al Circolo di cultura omosessuale Mario Mieli,  aderendo alla mobilitazione globale di AllOut organizzeranno un presidio a Roma, in viale Castro Pretorio, altezza fermata della metro angolo via Gaeta (a pochi passi dall'ambasciata russa).

 Per chiedere verità e giustizia per l'ennesima violazione dei diritti umani del popolo ceceno che ancora pochi sembrano voler vedere in altre città nel mondo, da New York a Brasilia, il 7 aprile p.v. gli attivisti scenderanno ovunque in strada.

La Fondazione Luciano Massimo Consoli invita la gente LGBTI in ogni città, grande o piccola che sia, ad organizzare un presidio pubblico alle ore 17 del 7 aprile prossimo  per  unirsi spiritualmente agli altri gruppi in tutto il mondo nel chiedere giustizia e rispetto per la gente gay perseguitata in Cecenia, comunicando la propria adesione e luogo di mobilitazione sull'evento su Facebook.

Per l'occasione si chiede di indossare tutti qualcosa di rosso.